Preparare il legno prima del colore

Isabella mi scrive:

<< Prima di passare il colore devo preparare il legno per ricevere il colore. Ho letto di passare l’alcool o addirittura la candeggina. Cosa ne pensi?>>

 

Ciao Isabella, nel restauro del mobile antico usiamo di solito coloranti naturali e raramente coloranti artificiali. Il colorante che usiamo principalmente per tingere il legno è il mordente noce. Si tratta di un colorante di origine naturale derivato dalla Terra di Cassel.

Il mordente noce è sciolto in acqua e tinge in profondità le fibre del legno. La preparazione del legno prima del colore è un processo che comporta alcune lavorazioni, meglio prepariamo il legno e migliore sarà la lucidatura finale a gommalacca.

Una eventuale pulitura del legno con alcool o solvente nitro io la consiglio solo in caso di sverniciatura e la facciamo solo per essere sicuri di aver tolto bene la paraffina contenuta nello sverniciatore.

Sconsiglio di usare la candeggina sul legno. Trovi tutti i passaggi per la preparazione del legno prima del colore sul Prontuario del restauratore.

***

E voi come preparate il legno prima del colore? E che coloranti usate nel restauro? Lascia un commento qui sotto:

Iscriviti
alla newsletter

Vorresti restaurare il tuo primo mobile ma non sai da che parte iniziare? Oppure hai già restaurato qualcosa, sei soddisfatto, ma hai ancora mille dubbi. Ora sei nel posto giusto!

Iscriviti per ricevere subito il corso gratuito «I 7 pilastri del restauro»

> Iscrivendoti accetti la nostra Privacy Policy

> Se non ti arriva la mail controlla anche lo spam e le schede Promozioni e Aggiornamenti di Gmail.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su
Facebook
Pinterest
Twitter

Mi chiamo Carlo Ferrari e da oltre 20 anni mi occupo di restauro e antiquariato.

Un giorno ho deciso di fare della mia passione il lavoro del mio futuro. Un hobby, una passione proprio come te.

Oggi posso dire di essere un restauratore affermato, ho molti clienti privati, lavoro per istituzioni e per alcuni grandi antiquari.