La preparazione del fondo da lucidare

Nella lucidatura a gommalacca, sia essa a pennello o a tampone, la preparazione del fondo da lucidare è importantissima. Se la vernice di gommalacca ha la meravigliosa capacità di esaltare i pregi del legno, ne evidenzia anche i difetti. Così come emergono venature, radiche, piume e marezzature, emergono anche segni, difetti, macchie di colla, colore steso male ecc.

Divido la preparazione del fondo da lucidare in 4 fasi almeno:

– prima carteggiatura;
– stuccatura;
– carteggiatura finale;
– mordenzatura

Nei tutorial che puoi trovare nel mio corsoRestaurare è facile, se sai come farlo…” potrai seguirmi passo dopo passo mentre eseguo tutte queste operazioni su mobili veri.
materiali necessari per la preparazione del fondo prima della lucidatura-artedelrestauro.it
Questo corso ti consentirà, inoltre, di accedere all’Accademia del restauro: un percorso di apprendimento che partendo dai mobili che io restauro nella mia bottega svelerà trucchi e soluzioni che ti consentiranno di diventare veramente il mio apprendista!

Nell’immagine un fotogramma tratto dal tutorial sulla preparazione dello stucco colorato per un comodino impiallacciato e intarsiato.Potrai trovarlo nel corso Restaurare è facile, se sai come farlo…”

Iscriviti
alla newsletter

Vorresti restaurare il tuo primo mobile ma non sai da che parte iniziare? Oppure hai già restaurato qualcosa, sei soddisfatto, ma hai ancora mille dubbi. Ora sei nel posto giusto!

Iscriviti per ricevere subito il corso gratuito «I 7 pilastri del restauro»

> Iscrivendoti accetti la nostra Privacy Policy

> Se non ti arriva la mail controlla anche lo spam e le schede Promozioni e Aggiornamenti di Gmail.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su
Facebook
Pinterest
Twitter

Mi chiamo Carlo Ferrari e da oltre 20 anni mi occupo di restauro e antiquariato.

Un giorno ho deciso di fare della mia passione il lavoro del mio futuro. Un hobby, una passione proprio come te.

Oggi posso dire di essere un restauratore affermato, ho molti clienti privati, lavoro per istituzioni e per alcuni grandi antiquari.