Stucco di gesso: a cosa serve e come si colora

Lo stucco di gesso è solo uno dei molti stucchi naturali che io uso nel restauro dei mobili antichi. Stucco di gesso, stucco di cera, stucco di gommalacca, l’elenco potrebbe continuare.

Perchè parlo di stucchi naturali?

Perchè nel restauro si usano anche stucchi di origine sintetica, molto interessanti per il loro uso e finalità. Di questi avremo modo di parlare più avanti.

Oggi mi concentro sullo stucco di gesso e come colorarlo. lo stucco di gesso io lo uso, nella fase di preparazione del fondo. Prima della lucidatura, per chiudere i fori del tarlo, riempire piccole spaccature, crepe o imperfezioni del legno. E’, quello della stuccatura, uno dei passaggi più importanti nella lucidatura a tampone.

Un fondo preparato bene infatti ti consentirà di portare a termine una lucidatura perfetta. La gommalacca così come evidenzia i pregi di un mobile: legno, venature, marezzature, radiche, evidenzia anche una cattiva preparazione del fondo o un colore dello stucco sbagliato.

preparazione di diversi colori di stucco di gesso per il restauro del mobile antico-artedelrestauro.it

Nel mio nuovo corso online Restaurare è facile” ti mostro come preparare uno stucco di gesso, partendo dal suo ingrediente principale. Vedi inoltre come colorarlo per ottenere il colore desiderato. Ti svelo anche un trucco per fare subito il colore giusto.

Sbagliare il colore del gesso infatti rovina la preparazione del fondo da lucidare. Ricorda sempre che un gesso leggermente più scuro del legno non si nota mai mentre un colore più chiaro sarà sempre visibile. Soprattutto alla fine della tua lucidatura.

“Restaurare è facile”

Questa dello stucco non è che la prima delle molte ricette segrete che ti svelo in “Restaurare è facile” il mio nuovo corso online sui materiali usati nel restauro e le loro ricette.

Nell’immagine la “tavolozza di colori” che mi servirà per stuccare un mobile intarsiato. Trovi la ricetta per preparare lo stucco di gesso anche sul Prontuario del restauratore.

Trovi tutte le ricette e i trucchi su come usare i prodotti per restauro nei miei manuali e DVD.

Arte del restauro ti offre tutta la formazione che ti serve sia con i corsi dal vivo che con i corsi online.

Per qualsiasi ulteriore approfondimento lascia un commento e io ti rispondo.

 

Il Maestro Carlo Ferrari

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Iscriviti
alla newsletter

Vorresti restaurare il tuo primo mobile ma non sai da che parte iniziare? Oppure hai già restaurato qualcosa, sei soddisfatto, ma hai ancora mille dubbi. Ora sei nel posto giusto!

Iscriviti per ricevere subito il corso gratuito «I 7 pilastri del restauro»

> Iscrivendoti accetti la nostra Privacy Policy

> Se non ti arriva la mail controlla anche lo spam e le schede Promozioni e Aggiornamenti di Gmail.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su
Facebook
Pinterest
Twitter

Mi chiamo Carlo Ferrari e da oltre 20 anni mi occupo di restauro e antiquariato.

Un giorno ho deciso di fare della mia passione il lavoro del mio futuro. Un hobby, una passione proprio come te.

Oggi posso dire di essere un restauratore affermato, ho molti clienti privati, lavoro per istituzioni e per alcuni grandi antiquari.