Il trattamento antitarlo

La scelta di fare un trattamento antitarlo è una valutazione importante in merito al restauro di un mobile. Come primo passo bisogna riconoscere la presenza o meno di tarli al suo interno. Conosci certamente i danni che questi insetti xilofagi possono arrecare al legno. Le gallerie scavate nel legno sono lunghe e tortuose e si intersecano fra loro fino a togliere ogni resistenza meccanica al legno.

Ciclo di vita del tarlo

Una volta, tanti anni fa, il tavolo di una mia cliente era talmente infestato che guardando la sua superficie si vedevano gli insetti forare il legno e uscire in volo. Si tratta infatti di coleotteri che, dopo aver trascorso il loro periodo di vita larvale nel legno, da 1 a 3 anni, sfarfallano, si accoppiano e depongono le uova negli anfratti del mobile oppure nei vecchi fori di uscita. Esistono trattamenti antitarlo validi? La risposta è sì. I prodotti a base di permetrina sono efficaci contro gli insetti e non pericolosi per l’uomo. Io da molti anni uso nella mia bottega questo trattamento antitarlo con ottimi risultati. Esistono e sono più di uno come spiego in questo post.

insetti da eliminare con il trattamento antitarlo-artedelrestauro.it

Nel mio corso multimediale “Restaurare è facile, se sai come farlo…” ti svelo un trattamento antitarlo semplice e molto efficace. Utilizzando un prodotto letale per il tarlo ma innocuo per l’uomo. Un tutorial, realizzato da me fotografando veri trattamenti antitarlo eseguiti nella mia bottega, ti mostra come procedere correttamente. Effettuare questo trattamento, nella mia bottega, rientra nelle procedure standard e questo aumenta il valore del servizio offerto al cliente… questo e molto altro nel corso “Restaurare è facile, se sai come farlo…”

Nell’immagine: una coppia di Anobium punctatum, chiamato comunemente Tarlo dei mobili.

Iscriviti
alla newsletter

Vorresti restaurare il tuo primo mobile ma non sai da che parte iniziare? Oppure hai già restaurato qualcosa, sei soddisfatto, ma hai ancora mille dubbi. Ora sei nel posto giusto!

Iscriviti per ricevere subito il corso gratuito «I 7 pilastri del restauro»

> Iscrivendoti accetti la nostra Privacy Policy

> Se non ti arriva la mail controlla anche lo spam e le schede Promozioni e Aggiornamenti di Gmail.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su
Facebook
Pinterest
Twitter

Mi chiamo Carlo Ferrari e da oltre 20 anni mi occupo di restauro e antiquariato.

Un giorno ho deciso di fare della mia passione il lavoro del mio futuro. Un hobby, una passione proprio come te.

Oggi posso dire di essere un restauratore affermato, ho molti clienti privati, lavoro per istituzioni e per alcuni grandi antiquari.