Workshop tecnica cracklé: ecco le foto!

Tecnica cracklé: un nome strano per definire una tecnica di decoro facile e sorprendente. Le origini della tecnica cracklé sono antiche e risalgono al ‘700 quando i pittori francesi iniziarono ad utilizzare una tecnica denominata craquelure, dal francese craque – crepa,  per creare sulla superficie della tela screpolature e crepe al fine di dare ai quadri e agli oggetti una sapore più “vissuto”.

Sabato scorso si è tenuto lo workshop di tecnica cracklé presso il laboratorio di Arte del restauro a Milano con la decoratrice Monica Paruta. Il cracklé lo puoi usare sia come finitura di un mobile shabby, donando così un senso di vissuto e patinato molto piacevole. Puoi patinare la finitura cracklè con della cera colorata, detta anche bituminosa, per ottenere un bellissimo effetto Vintage. Oppure puoi usare il cracklè come base di un ulteriore decoro, decoupage o stencil.  Ma ecco una carrellata di foto del corso…

1-corso-cracklé-donnacreativa.net

Cominciamo dando un fondo di primer all’oggetto che vogliamo decorare…

2-corso-cracklé-donnacreativa.net

…e scegliamo di creare la base del decoro con un la tecnica del decoupage.

3-corso-cracklé-donnacreativa.net

Decorare con il decoupage è facile e divertente, in realtà si tratta di un decoupage “evoluto”…

4-corso-cracklé-donnacreativa.net

….e al decoupage possiamo aggiungere altre tecniche come lo stencil 🙂

5-corso-cracklé-donnacreativa.net

E il mix di tecniche ci dona risultati di decoro molto piacevoli e facili da realizzare.

6-corso-cracklé-donnacreativa.net

Ecco la scatola finita con un bel cracklé patinato con la cera bituminosa.

7-corso-cracklé-donnacreativa.net

Molto, molto di sapore Vintage!

8-corso-cracklé-donnacreativa.net - Copia

Io e la decoratrice Monica Paruta, che ha tenuto il corso, mentre patiniamo il cracklé.

9-corso-cracklé-donnacreativa.net

Dopo la scatola portagioie ecco il secondo progetto della giornata: la cornice portaritratto.

18

Prima ci divertiamo a creare una base colorata sfumata…

10-corso-cracklé-donnacreativa.net

…e poi otteniamo l’effetto cracklé.

15-corso-cracklé-donnacreativa.net

Su questa base lavoriamo di stencil…

14-corso-cracklé-donnacreativa.net

…con effetti sorprendenti!

17

Tutte le allieve e gli allievi , impagnati nel decoro…

16

Chissà cosa esce dalla borsa magica di Monica? Mille idee per nuovi ed entusiasmasti workshop! Alla prossima e grazie di cuore a tutti! 🙂

A presto,

Il maestro Carlo

Iscriviti
alla newsletter

Vorresti restaurare il tuo primo mobile ma non sai da che parte iniziare? Oppure hai già restaurato qualcosa, sei soddisfatto, ma hai ancora mille dubbi. Ora sei nel posto giusto!

Iscriviti per ricevere subito il corso gratuito «I 7 pilastri del restauro»

> Iscrivendoti accetti la nostra Privacy Policy

> Se non ti arriva la mail controlla anche lo spam e le schede Promozioni e Aggiornamenti di Gmail.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su
Facebook
Pinterest
Twitter

Mi chiamo Carlo Ferrari e da oltre 20 anni mi occupo di restauro e antiquariato.

Un giorno ho deciso di fare della mia passione il lavoro del mio futuro. Un hobby, una passione proprio come te.

Oggi posso dire di essere un restauratore affermato, ho molti clienti privati, lavoro per istituzioni e per alcuni grandi antiquari.