Persiana shabby: ricicliamola in bagno

Bolle di sapone, candele profumate e… una persiana shabby! Per trasformare il bagno di casa tua facendo rivivere quelle atmosfere romantiche e provenzali che tanto ami basta poco: serviranno solo una vecchia persiana  riciclata , tanta creatività e i segreti del restauro shabby.

Con questo tutorial, infatti, torniamo sul tema del riciclo creativo e ti spiego come costruire un portasciugamani shabby riutilizzando l’anta di una persiana in legno: se stai facendo dei lavori di ristrutturazione in casa, o se qualche tua amica ha intenzione di cambiare gli infissi, non perdere l’occasione di recuperare a costo zero la materia prima per il tuo portasciugamani dal sapore retrò.

Persiane shabby 2 - donnacreativa

Per costruire il tuo nuovo porta-asciugamani shabby procedi così:

  • Procurati un cacciavite e comincia il lavoro smontando le parti metalliche e l’eventuale maniglia ancora presente sulla persiana. Decidi poi che dimensione dovrà avere il tuo portasciugamani shabby e, se occorre, taglia l’anta alla misura desiderata: se t’intendi di bricolage e hai in casa una sega o il seghetto alternativo, puoi compiere quest’operazione da sola, altrimenti rivolgiti a un falegname. La parte inferiore dell’anta verrà coperta da una bordura in ferro battuto che farà da ripiano del portasciugamani.
  • Pulisci quindi per bene il legno usando acqua, candeggina e una spazzola a setole dure, facendo attenzione a rimuovere anche lo sporco annidato nelle fessure.
  • Controlla inoltre che la persiana non abbia delle parti marce, dove il legno si presenta cedevole e friabile: nel caso, elimina queste parti con una spatolina. Per chiudere eventuali buchi e livellare la superficie puoi usare dello stucco per legno, ma ti consiglio di non riparare le parti tarlate, perché fanno parte del fascino shabby.
  • Ed ora è il momento del decoro. Stendi la prima mano di colore usando una pennellessa a setole piatte e un pennello tondo per gli angoli più nascosti.  Stendi il colore in modo uniforme seguendo le venature del legno.
  • Una volta asciugata la prima mano di colore, passa sulla persiana un panetto di paraffina o di cera d’api, che darà al legno la finitura scrostata caratteristica dello shabby.
  • Rimuovi quindi l’eccesso di cera con un tampone e passa la seconda mano di colore. Aspetta il tempo necessario per una perfetta asciugatura, poi carteggia le parti su cui hai steso la cera.

La persiana shabby è quasi pronta per diventare la nuova protagonista del tuo bagno: applica all’estremità inferiore una bordura in ferro battuto (la trovi dal ferramenta) e fissa il portasciugamani al muro con dei ganci robusti: ora ti basterà rifornirlo di asciugamani puliti (magari di lino o canapa) e goderti il tuo bagno in perfetto stile shabby.

La bordura ti sembra complicata da applicare? Guarda qui…

persiana definitiva

Scopri la data dei prossimi corsi Shabby a Milano.

Se non puoi partecipare ai corsi dal vivo acquista subito il manuale Shabby facile!

Immagini da Pinterest.

Iscriviti
alla newsletter

Vorresti restaurare il tuo primo mobile ma non sai da che parte iniziare? Oppure hai già restaurato qualcosa, sei soddisfatto, ma hai ancora mille dubbi. Ora sei nel posto giusto!

Iscriviti per ricevere subito il corso gratuito «I 7 pilastri del restauro»

> Iscrivendoti accetti la nostra Privacy Policy

> Se non ti arriva la mail controlla anche lo spam e le schede Promozioni e Aggiornamenti di Gmail.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su
Facebook
Pinterest
Twitter

Mi chiamo Carlo Ferrari e da oltre 20 anni mi occupo di restauro e antiquariato.

Un giorno ho deciso di fare della mia passione il lavoro del mio futuro. Un hobby, una passione proprio come te.

Oggi posso dire di essere un restauratore affermato, ho molti clienti privati, lavoro per istituzioni e per alcuni grandi antiquari.