Corso di restauro per shabbine creative: ecco le foto e i commenti

“Corso di restauro per shabbine creative” è il titolo un pò provocatorio che ho dato a questo corso di restauro. Avrei potuto chiamarlo “Corso base di restauro mobili” oppure “Corso di restauro per principianti”. Ma il corso si rivolge a chi, come molte mie allieve (ma anche maschietti eh), si avvicinano al restauro del mobile antico partendo da una esigenza specifica: restaurare il mobile per poi decorarlo. Oppure scelgono di decorarlo solo in parte lasciando in vista alcune parti in legno. Oppure ancora di non decorarlo ma di lucidarlo con una finitura naturale o sintetica. Naturalmente stiamo parlando di mobili senza nessun valore antiquariale.

Il termine “shabbine creative” mi è sembrato un modo simpatico per indicare chi ama lavorare con le proprie mani. Mescolando il sapere del fare con la loro creatività. Da anni insegno ai miei allievi non solo come restaurare un mobile ma anche come decorarlo. E visto come stanno andando le tendenze nell’arredamento mi sembra giusto coinvolgere la “shabbine” in questo nuovo progetto. Per consentire loro di restaurare bene un mobile senza commettere errori. E senza la paura di sbagliare.

Il programma del corso di restauro per shabbine creative:

  • Riconoscere il mobile
  • Restauro del piallaccio
  • Le colle e gli incollaggi
  • La sverniciatura
  • Il trattamento antitarlo
  • La stuccatura
  • La carteggiatura
  • Vernice o pittura?
  • Vernice naturale
  • Vernice sintetica
  • La finitura a cera

Ma vediamo le foto del corso e leggiamo i commenti delle allieve:

corso di restauro per shabbine creative-artedelrestauro.itLe allieve, dopo aver fatto l’analisi del mobile e il progetto di restauro incollano il piallaccio staccato.

corso di restauro per shabbine creative-artedelrestauro.itImpariamo a conoscere le colle sintetiche e le colle naturali. Giovanna sta incollando con la colla a caldo.

“Se amate il legno non potete rinunciare a questo corso base. Per me è stato un piacere lavorare in laboratorio sotto la guida competente e affabile del maestro Carlo, Quanti piccoli segreti dietro i gesti delle sue mani sapienti. Grazie a lui e alle mie compagne di corso, ho vissuto una giornata tutta dedicata alle mie passioni.”Giovanna Orlando P.S. Adoro il profumo del laboratorio!

corso-di-restauro-per-shabbine-creative-artedelrestauro.itMentre il mobile, dopo la sverniciatura e l’antitarlo riposa, Impariamo a colorare lo stucco di gesso

corso di restauro per shabbine creative-artedelrestauro.itLucidiamo le tavolette, che porteranno a casa le allieve, con la vernice di gommalacca.

corso-di-restauro-per-shabbine-creative-artedelrestauro.itFiniamo le tavolette con la cera, scegliendo tra una cera neutra e una cera bituminosa.

“Ogni volta lavorare in laboratorio e partecipare ad un corso con il maestro Carlo è un’esperienza unica e sempre ricca di apprendimento. È proprio vero che non si finisce mai di imparare. Grazie maestro per la tua disponibilità a condividere la tua arte e la tua esperienza.” Laura Emanuela Alastra

I corsi dal vivo e il manuale

Se anche tu ami la decorazione del mobile e vuoi scoprire i segreti del restauro del mobile vieni al corso dal vivo

oppure per chi non può frequentare un corso dal vivo a Milano fra pochi giorni ci sarà il Manuale di restauro

Arte del restauro tiene da anni anche il corso di decorazione del mobile con la tecnica shabby.

Se già conosci la tecnica ma ti piacciono le finiture materiche e le ossidazioni guarda qui.

E’ in tipografia il manuale di restauro per shabbine creative e sarà in vendita prossimamente.

 

A presto,

Il maestro Carlo

Iscriviti
alla newsletter

Vorresti restaurare il tuo primo mobile ma non sai da che parte iniziare? Oppure hai già restaurato qualcosa, sei soddisfatto, ma hai ancora mille dubbi. Ora sei nel posto giusto!

Iscriviti per ricevere subito il corso gratuito «I 7 pilastri del restauro»

> Iscrivendoti accetti la nostra Privacy Policy

> Se non ti arriva la mail controlla anche lo spam e le schede Promozioni e Aggiornamenti di Gmail.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su
Facebook
Pinterest
Twitter

Mi chiamo Carlo Ferrari e da oltre 20 anni mi occupo di restauro e antiquariato.

Un giorno ho deciso di fare della mia passione il lavoro del mio futuro. Un hobby, una passione proprio come te.

Oggi posso dire di essere un restauratore affermato, ho molti clienti privati, lavoro per istituzioni e per alcuni grandi antiquari.