Corso di patine, ossidazioni e superfici materiche: ecco le foto

Il nuovo corso di patine, ossidazioni e superfici materiche è stato un grande successo. Un giorno intenso di lavoro e creatività nel laboratorio di restauro e decorazione di Arte del restauro a Milano.

Patine, ossidazioni, superfici materiche

Ma cosa significano questi termini e da dove arriva il gusto per queste decorazioni? Facciamo un pò di chiarezza. Qualche anno fa molte cose sono cambiate nel mondo dell’arredamento. Lo stile Shabby è stata una vera e propria rivoluzione. Prima timidamente, poi con sempre più vigore, questo stile che predilige le superfici opache, i mobili decorati, i colori bianchi o pastello, ha preso il sopravvento sullo stile serioso dei mobili in noce e sul lucido dei mobili laccati degli anni 80-90. Lo shabby ha introdotto il concetto che le superfici dei mobili potevano anche non essere perfette ma mostrare i segni del tempo e dell’usura. Proprio come la patina sui mobili antichi. Ecco come il termine patina è entrato nel mondo dell’arredamento moderno e dopo i colori sui mobili sono arrivati gli spessori. Non solo colore quindi ma anche materia. Da qui il termine “patine materiche” usate dai primi decoratori attenti all’evoluzione del gusto.

In questo corso impari come preparare le superfici e lavorare il colore per ottenere spessori e superfici materiche lavorando anche su una particolare tecnica decorativa: l’ossidazione.

Il gusto per le ossidazioni nasce nel mondo Industriale e in questo articolo spiego da dove arriva. La decorazione ottenuta ossidando pitture metalliche e metallo in foglie come oro imitazione, rame e argento ci consente di ottenere effetti molto interessanti su pareti e mobili.

Le foto del corso

corso di patine, ossidazioni e superfici materiche-artedelrestauro.it

Cominciamo il corso tra pennelli e materiali per l’ossidazione.

corso di patine, ossidazioni e superfici materiche-artedelrestauro.it

Impariamo a preparare il fondo.

corso di patine, ossidazioni e superfici materiche-artedelrestauro.it

Creiamo spessori materici.

corso di patine, ossidazioni e superfici materiche-artedelrestauro.it

Le ossidazioni di base.

corso di patine, ossidazioni e superfici materiche-artedelrestauro.it

Decorazione e ossidazione.

corso di patine, ossidazioni e superfici materiche-artedelrestauro.it

Le foglie metalliche.

corso di patine, ossidazioni e superfici materiche-artedelrestauro.it

Patine materiche e foglia d’oro.

corso di patine, ossidazioni e superfici materiche-artedelrestauro.it

I segreti di una palette che funziona.

corso di patine, ossidazioni e superfici materiche-artedelrestauro.it

I sorrisi degli allievi e del maestro 🙂

Il corso di patine, ossidazioni e superfici materiche

Se ami il decoro di pareti e mobili con le ossidazioni e ti interessa approfondire l’argomento della creazione di superfici materiche utilizzando prodotti moderni e facili da usare iscriviti al corso dal vivo  di patine, ossidazioni e superfici materiche. Se invece decori i mobili ma ti interessa approfondire il restauro del mobile prima della decorazione il corso che fa per te è quello di restauro per shabbine creative.

Per hobby, per creare piccole rendite o un vero profitto. Sempre con passione!

A presto

Il maestro Carlo

Iscriviti
alla newsletter

Vorresti restaurare il tuo primo mobile ma non sai da che parte iniziare? Oppure hai già restaurato qualcosa, sei soddisfatto, ma hai ancora mille dubbi. Ora sei nel posto giusto!

Iscriviti per ricevere subito il corso gratuito «I 7 pilastri del restauro»

> Iscrivendoti accetti la nostra Privacy Policy

> Se non ti arriva la mail controlla anche lo spam e le schede Promozioni e Aggiornamenti di Gmail.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su
Facebook
Pinterest
Twitter

Mi chiamo Carlo Ferrari e da oltre 20 anni mi occupo di restauro e antiquariato.

Un giorno ho deciso di fare della mia passione il lavoro del mio futuro. Un hobby, una passione proprio come te.

Oggi posso dire di essere un restauratore affermato, ho molti clienti privati, lavoro per istituzioni e per alcuni grandi antiquari.