Acquistare mobili antichi: le 8 regole d’oro

Spesso i miei studenti dei miei corsi on-line mi chiedono: Carlo quali sono i segreti per acquistare mobili antichi con la certezza di fare un affare? E’ molto semplice, rispondo io, basta attenersi alle mie 8 regole d’oro:

1) Sguardo d’insieme

Dai sempre uno sguardo d’insieme al mobile: la sua forma esteriore, i piedi, le sagome ti parlano della sua storia e sopratutto del periodo in cui è stato costruito;

2) La patina

Osserva la patina esterna del mobile, controlla che la lucidatura sia originale oppure se il mobile è stato rilucidato. La patina è come la “pelle” del mobile, se è originale il mobile vale di più.

3) L’ebanisteria

Il mobile è costruito in legno massello, è impiallacciato o lastronato? La lastronatura è uno spessore di legno pregiato di alcuni millimetri che riveste il mobile. Un mobile lastronato in genere vale di più di un mobile in legno massello.

4) Le applicazioni

Alcuni mobili hanno applicazioni in ottone o, quelli più pregiati, in bronzo dorato. Queste applicazioni sono presenti sui mobili del 700, ma sono state riprese nella seconda metà dell’800. Anche la doratura a foglia d’oro è un’applicazione. Se sono in buono stato le applicazioni aumentano il valore del mobile.

5) La ferramenta

Per ferramenta intendo le bocchette, le maniglie, le serrature e tutte le parti metalliche di un mobile. Sono tutte originali? Se sono state sostituite in un precedente restauro sono congrue con lo stile del mobile?

6) Schiena, fondo e cassetti

Come dico sempre ai miei studenti, “un mobile parla più dentro che fuori, più dietro che davanti”. Osserva tutte queste parti con occhio critico, le patine sono tutte uniformi? Ci sono state sostituzioni? Vedi del “tarlo in galleria”?

7) Restauri

Un buon restauro può aumentare il valore di un mobile. Osserva attentamente come è stato eseguito. Il mobile e la sua storia sono state rispettate? Se la risposta è sì, il mobile ha subito un buon restauro.

Riconoscere i mobili antichi non è importante solo per l’acquisto ma anche per un buon restauro. Scopri i segreti dei mobili antichi e come restaurare passo dopo passo con il corso di restauro dal vivo di Arte del restauro.

Iscriviti
alla newsletter

Vorresti restaurare il tuo primo mobile ma non sai da che parte iniziare? Oppure hai già restaurato qualcosa, sei soddisfatto, ma hai ancora mille dubbi. Ora sei nel posto giusto!

Iscriviti per ricevere subito il corso gratuito «I 7 pilastri del restauro»

> Iscrivendoti accetti la nostra Privacy Policy

> Se non ti arriva la mail controlla anche lo spam e le schede Promozioni e Aggiornamenti di Gmail.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su
Facebook
Pinterest
Twitter

Mi chiamo Carlo Ferrari e da oltre 20 anni mi occupo di restauro e antiquariato.

Un giorno ho deciso di fare della mia passione il lavoro del mio futuro. Un hobby, una passione proprio come te.

Oggi posso dire di essere un restauratore affermato, ho molti clienti privati, lavoro per istituzioni e per alcuni grandi antiquari.