Il restauro di una sedia: tecnica “a sandwich”

Il restauro di una sedia è il tipo di restauro che io preferisco: è il mobile che sopporta grandi carichi di forza su pochissimi punti di tenuta. Il punto più delicato di una sedia è sul montante posteriore dove si innestano i traversi della seduta. In quel punto, dove i tenoni dei traversi si innestano nelle mortase del montante, si crea inevitabilmente un punto di debolezza. Sopratutto se il nostro amico tarlo ha fatto danni alterando la struttura del legno e la sua naturale tenuta.

Il restauro di un montante della sedia spezzato è il restauro peggiore che possa capitare ad un restauratore. Ma anche uno dei restauri più interessanti. Nei giorni scorsi parlando con i miei allievi dell’ Accademia del restauro ho mostrato loro il restauro di una sedia con il sistema che io chiamo restauro “a sandwich”.

Come si realizza il restauro di una sedia spezzata?:

In pratica si tratta di rinforzare il montante spezzato con due massellini di legno di noce nuovo in modo da formare un vero e proprio “sandwich” . All’interno troviamo la parte ammalorata e all’esterno la parte nuova. Questa parte esterna nuova riporta la sedia alla sua funzionalità. Un restauro eseguito in questo modo permette di rimettere la sedia in uso e di garantirne la tenuta in caso di seduta. Ma vediamo insieme di cosa si tratta:


Questo è il tipico restauro “a sandwich”, in questo caso la rottura era appena sopra i tenoni e le mortase.

Questo è il classico caso di rottura del montante.

Dopo aver sbottito la sedia e averla aperta sciogliendo la colla a caldo con l’alcool….

…procediamo con il restauro…

e il primo passo consiste nel ricostruire il montante incollandolo in asse. Non ho ancora le foto del lavoro finito perché ci sto lavorando in questi giorni. La stessa tecnica la puoi applicare ad altri mobili e non solo alle sedie…

Questa ad esempio è la gamba di un tavolino…

… con il “sandwich” fatto…

…e rifinito pronto per la lucidatura.

Ed ecco la gamba del tavolino rimontata.

Come vedi puoi applicare questa tecnica di restauro di una sedia  “a sandwich” a tutte le situazioni di rotture importanti che compromettono la tenuta di un montante o di un piede.

Ti è piaciuto questo articolo?. Visita la nuova pagina Facebook di Arte del restauro e clicca “Mi piace” per essere aggiornato su tutte le novità, i corsi e gli sconti di Arte del restauro. Clicca “Mi piace” adesso! 🙂

Scopri tutti i segreti del restauro nell’Accademia del restauro

Scopri tutto il processo del restauro al Corso base di restauro dal vivo.

Il maestro Carlo

Iscriviti
alla newsletter

Vorresti restaurare il tuo primo mobile ma non sai da che parte iniziare? Oppure hai già restaurato qualcosa, sei soddisfatto, ma hai ancora mille dubbi. Ora sei nel posto giusto!

Iscriviti per ricevere subito il corso gratuito «I 7 pilastri del restauro»

> Iscrivendoti accetti la nostra Privacy Policy

> Se non ti arriva la mail controlla anche lo spam e le schede Promozioni e Aggiornamenti di Gmail.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su
Facebook
Pinterest
Twitter

Mi chiamo Carlo Ferrari e da oltre 20 anni mi occupo di restauro e antiquariato.

Un giorno ho deciso di fare della mia passione il lavoro del mio futuro. Un hobby, una passione proprio come te.

Oggi posso dire di essere un restauratore affermato, ho molti clienti privati, lavoro per istituzioni e per alcuni grandi antiquari.