Corso di restauro: recuperare una patina

Oggi parleremo della patina di un mobile e di come si pulisce. Fernando, un amico che segue questo blog da Lucca, mi chiede: Carlo, cosa intendi quando parli di polish? Come spiego in questo precedente post sul polish questo è un termine che io uso impropriamente. Sarebbe più corretto parlare di pulitore.

Cos’è un pulitore?   Tratto dal Prontuario del restauratore

E’ un insieme di sostanze chimiche e naturali che mi consentono di pulire e recuperare la patina di un mobile antico senza intaccarla. Mi permettono poi di “agganciarmi” alla vecchia vernice di gommalacca. Il pulitore più classico è composto da acqua ragia o essenza di trementina, olio paglierino e alcool in proporzioni diverse a seconda del tipo di sporco da eliminare, di solito le proporzioni sono 2:2:1. L’alcool, come vedi, è sempre in proporzione minore per non rischiare di intaccare la vecchia lucidatura a gommalacca. Negli anni ho avuto modo di specializzarmi proprio in questo tipo di recuperi e, devo dire, è uno degli aspetti del restauro che più mi appassiona.

Il coperchio, invece, essendo troppo compromesso è stato sverniciato e restaurato. E’ interessante vedere come sono state poi uniformate le due parti con il colore ed una adeguata lucidatura a tampone.

Allego la scheda di lavoro con tutti i passaggi delle lavorazioni.

scheda dei passi necessari per recuperare in patina un mobile antico-artedelrestauro.it

I corsi Online di Arte del restauro sono corsi che io consiglio a chi come te è appassionato di restauro e antiquariato. Ha già fatto qualche piccolo restauro e gli è riuscito bene ma non sa come andare avanti. Per imparare a restaurare dovresti frequentare una vera bottega di restauro e con questo mio corso lo puoi fare. Con i corsi online  entri nella mia bottega di restauro, puoi vedere passo dopo passo come si restaura un mobile, puoi fare tutte le domande che vuoi e puoi condividere i tuoi lavori con amici appassionati come te. Sarà come avere un vero  maestro al tuo fianco.

Nel Prontuario del Restauratore è descritto passo dopo passo tutte le ricette e segreti di un corretto restauro del mobile antico.

Il maestro Carlo Ferrari

Iscriviti
alla newsletter

Vorresti restaurare il tuo primo mobile ma non sai da che parte iniziare? Oppure hai già restaurato qualcosa, sei soddisfatto, ma hai ancora mille dubbi. Ora sei nel posto giusto!

Iscriviti per ricevere subito il corso gratuito «I 7 pilastri del restauro»

> Iscrivendoti accetti la nostra Privacy Policy

> Se non ti arriva la mail controlla anche lo spam e le schede Promozioni e Aggiornamenti di Gmail.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su
Facebook
Pinterest
Twitter

Mi chiamo Carlo Ferrari e da oltre 20 anni mi occupo di restauro e antiquariato.

Un giorno ho deciso di fare della mia passione il lavoro del mio futuro. Un hobby, una passione proprio come te.

Oggi posso dire di essere un restauratore affermato, ho molti clienti privati, lavoro per istituzioni e per alcuni grandi antiquari.