Corso tecnica kintsugi: riparare le ferite e apprezzare le imperfezioni

Il corso tecnica Kintsugi è uno dei corsi offerti da Mestieri in corso nella sua bottega di  Milano.

Ciascuna delle allieve ha partecipato al corso di tecnica kintsugi per un motivo diverso: chi perché amante della cultura giapponese, chi perché innamorata dell’effetto estetico del restauro con la tecnica kintsugi, chi invece perché affascinata dalla spiritualità che c’è dietro questa tecnica che ci insegna a “riparare le ferite dell’anima con l’oro”.

allieve e maestra del corso tecnica kintusugi a milano-donnacreativa.net

Ecco il laboratorio di Mestieri in corso dove si svolgono i corsi tecnica Kintsugi moderna.

Allieve e maestra del corso tecnica kintsugi a milano-donnacreativa.net

Alcune allieve e la maestra restauratrice durante il corso di tecnica Kintsugi a Milano.

Il bello della tecnica kintsugi non è soltanto il mettere insieme qualcosa di rotto e renderlo più prezioso di prima con le sue bellissime linee d’oro ma è anche quello di ricostruire con creatività e libertà.

Abbiamo lavorato su cocci di forme e colori differenti, dalle ciotole decorate con fiori e animali ai semplici piatti bianchi, valorizzandoli con le classiche venature dorate ma sperimentando anche l’effetto argento e bronzo.

piatto rotto restaurato nel corso tecnica kintsugi a milano-donnacreativa.net

piatto e ciotola DINERA-donnacreativa.net

corso tecnica kintsugi-donnacreativa.net

restauro tecnica kintsugi-donnacreativa.net

riparazione di una ciotola durante il corso tecnica kintsugi a milano-donnacreativa.net

piatti restaurati durante il corso tecnica kintsugi a milano-donnacreativa.net

ciotola FARGRIK IKEA HACKERS-donnacreativa.net

ikea hack piatto ARV aggiustato con la tecnica kintsugi-donnacreativa.net

Non esiste un kintsugi “giusto” e uno “sbagliato”; ognuna delle allieve ha potuto scegliere quello che le piaceva di più: “cicatrici” dorate più grandi ed evidenti oppure piccole venature color argento dall’effetto delicato;

i risultati sono stati sempre meravigliosi e originali e da quelli che erano semplici oggetti rotti sono riuscite a creare delle vere e proprie opere d’arte.

Durante il corso le partecipanti hanno liberato la fantasia ed è stato facile imparare ad apprezzare e valorizzare le imperfezioni, tutte diverse e uniche, proprio come ci insegnano lo spirito e la filosofia di questa antica tradizione.

Daniela Casella

Scopri  i segreti del restauro della ceramica con la tecnica kintsugi moderna riservando ora il tuo posto al corso che si terrà presso la bottega di Mestieri in corso a Milano.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Iscriviti
alla newsletter

Vorresti restaurare il tuo primo mobile ma non sai da che parte iniziare? Oppure hai già restaurato qualcosa, sei soddisfatto, ma hai ancora mille dubbi. Ora sei nel posto giusto!

Iscriviti per ricevere subito il corso gratuito «I 7 pilastri del restauro»

> Iscrivendoti accetti la nostra Privacy Policy

> Se non ti arriva la mail controlla anche lo spam e le schede Promozioni e Aggiornamenti di Gmail.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su
Facebook
Pinterest
Twitter

Mi chiamo Carlo Ferrari e da oltre 20 anni mi occupo di restauro e antiquariato.

Un giorno ho deciso di fare della mia passione il lavoro del mio futuro. Un hobby, una passione proprio come te.

Oggi posso dire di essere un restauratore affermato, ho molti clienti privati, lavoro per istituzioni e per alcuni grandi antiquari.